Ivan ha detto: «Ciò che è più importante dell’incontro di stasera con la Madonna è che la Madonna è venuta a noi stasera molto gioiosa e felice e all’inizio, come sempre, ha salutato tutti noi col suo materno saluto: “Sia lodato Gesù, cari figli miei”. Poi ha steso le mani ed ha pregato per un tempo prolungato qui su tutti noi e poi la Madonna ha pregato particolarmente stasera per tutti i sacerdoti che sono qui agli esercizi spirituali, ha pregato in particolare per loro e per le loro intenzioni. Poi la Madonna ha benedetto tutti noi con la sua benedizione materna ed ha benedetto tutto ciò che avete portato perché fosse benedetto. Poi io ho raccomandato tutti voi, tutti i vostri bisogni, le vostre intenzioni, le vostre famiglie e in modo particolare i malati. Poi la Madonna ha continuato a pregare in particolare per i sacerdoti e per le vocazioni nella Chiesa. Poi se n’è andata in preghiera, se n’è andata nel segno della luce e della croce con il saluto: “Andate in pace, cari figli miei”».
- Apparizione straordinaria del 13.07.2012 a Ivan alla Croce Blu -