Solidarietà per Medjugorje

 

LA TESTIMONIANZA DI SUOR PAOLINA

 (a Sonia Fiore per VieniaMedjugorje.it)
 
Prima di tutto voglio salutarti, come anche tutti gli amici e le persone che incontri e alle quali parli della mia missione.
 
Questa casa di accoglienza, aperta sette anni fa, e costruita da una associazione umanitaria
"San Giuseppe Lavoratore"con sede a Medugorje.
Le benefattrici sono due americane: una suora e una laica.
 
Dopo aver costruita la casa, che puo ospitare 50 persone anziane, l'hanno data in gestione a noi suore della Carita si san Vincenzo de Paoli. Le persone che vengono accolte sono anziane povere, senza famiglia e senza alcun sostentamento da parte della Regione, ricevono soltanto un aiuto simbolico dal Comune, 40 Euro 2 - 3 volte all'anno. L'ultima volta l'hanno ricevuto nel dicembre scorso. Percio la casa si mantiene grazie alla divina Provvidenza e ai cari benefattori, in particolare grazie ai pellegrini e volontari Italiani. Sono tanto grata al Signore che da poco mi ha fatto conoscere anche voi.
 
Nella gestione quotidiana i bisogni sono tanti, dagli alimenti (pasta, pelati, riso, olio, biscotti ecc...) agli articoli per l'igiene personale: sapone, saponette, sciampo, detersivo e per la pulizia dell'ambiente.
 
Per ogni dono, anche piccolo, (ma tutto e grande agli occhi del Signore quando viene fatto con e per amore) noi siamo profondamente riconoscenti e cerchiamo di contraccambiare con le nostre preghiere. Infatti tutti i giorni recitiamo insieme il santo rosario per tutti i cari benefattori e per le loro famiglie.
 
Cara Sonia, questo e quello che ti volevo scrivere, penso che sia sufficiente per capire la nostra realta. Per ora ti saluto e ti prego di salutare tutti coloro che ascolteranno o che leggeranno questa lettera.
 
Dio vi benedica tutti e Maria Santissima vi protegga sempre.
 
Suor Paolina


CASA PER ANZIANI S.GIUSEPPE LAVORATORE
Bucine bb, 88320 Ljubuski  -  Bosna Hercegovina
Sr.Paulina Kvesic
cell.0038763475 - 244
tel.0038739833 - 726
E-mail paulina.Kvesic@tel.net.ba 

UNICREDIT BANK d.d. Mostar  Poslovnica Ljubuski
SWIFT: UNCR BA 22
IBAN: BA39 3381 6040 0780 7289
Numero Conto: 40-16-07807-2
Kvesic Blagica (suor Paolina)
88320 Ljubuski - BIH


 

 
 
  dalla lettera apostolica 'porta fidei' del sommo pontefice.
 
'' LA FEDE SENZA LA CARITA' NON PORTA FRUTTO E LA CARITA' SENZA LA FEDE SAREBBE UN SENTIMENTO IN BALIA COSTANTE DEL DUBBIO. FEDE E CARITA' SI ESIGONO A VICENDA, COSI CHE L'UNA PERMETTE ALL'ALTRA DI ATTUARE IL SUO CAMMINO. NON POCHI CRISTIANI, INFATTI, DEDICANO LA LORO VITA CON AMORE A CHI E' SOLO, EMARGINATO O ESCLUSO COME A COLUI CHE E' IL PRIMO VERSO CUI ANDARE E IL PIU' IMPORTANTE DA SOSTENERE, PERCHE' PROPRIO IN LUI SI RIFLETTE IL VOLTO STESSO DI CRISTO.
GRAZIE ALLA FEDE POSSIAMO RICONOSCERE IN QUANTI CHIEDONO IL NOSTRO AMORE, IL VOLTO DEL SIGNORE RISORTO.
'' tutto quello che avete fatto a uno solo di questi miei fratelli piu' piccoli, l'avete fatto a me: QUESTE SUE PAROLE SONO UN MONITO DA NON DIMENTICARE ED UN INVITO PERENNE A RIDONARE QUELL'AMORE CON CUI EGLI SI PRENDE CURA DI NOI.
E' LA FEDE CHE PERMETTE DI RICONOSCERE CRISTO ED IL SUO STESSO AMORE CHE SPINGE A SOCCORRERLO OGNI VOLTA CHE SI FA NOSTRO PROSSIMO NEL CAMMINO DELLA VITA.
SOSTENUTI DALLA FEDE, GUARDIAMO CON SPERANZA AL NOSTRO IMPEGNO NEL MONDO, IN ATTESA DI '' NUOVI CIELI E UNA TERRA NUOVA, NEI QUALI ABITA LA GIUSTIZIA ''(2PT 3,13; CFR AP 21,1)......

 

 

venerdì 18 agosto 2017  
 
Messaggi della Madonna

Messaggio del 25 maggio 2016

Cari figli! La mia presenza è un dono di Dio per tutti voi ed un'esortazione alla conversione. Satana è forte e desidera mettere nei vostri cuori e nei vostri pensieri disordine ed inquietudine. Perciò, voi figlioli pregate affinché lo Spirito Santo vi guidi sulla via retta della gioia e della pace. Io sono con voi ed intercedo presso mio Figlio per voi. Grazie per aver risposto alla mia chiamata

Messaggio a Mirjana del 2 Aprile 2015

“Cari figli ho scelto voi, apostoli miei, perché tutti portate dentro di voi qualcosa di bello. Voi potete aiutarmi affinché l’amore per cui mio Figlio è morto, ma poi anche risorto, vinca nuovamente. Perciò vi invito, apostoli miei, a cercare di vedere in ogni creatura di Dio, in tutti i miei figli, qualcosa di buono e a cercare di comprenderli. Figli miei, tutti voi siete fratelli e sorelle per mezzo del medesimo Spirito Santo. Voi, ricolmi d’amore verso mio Figlio, potete raccontare a tutti coloro che non hanno conosciuto questo amore ciò che voi conoscete. Voi avete conosciuto l’amore di mio Figlio, avete compreso la sua risurrezione, voi volgete con gioia gli occhi verso di lui. Il mio desiderio materno è che tutti i miei figli siano uniti nell’amore verso Gesù. Perciò vi invito, apostoli miei, a vivere con gioia l’Eucaristia perché, nell’Eucaristia, mio Figlio si dona a voi sempre di nuovo e, col suo esempio, vi mostra l’amore e il sacrificio verso il prossimo. Vi ringrazio”.

Ecco il testo del messaggio del 18 marzo 2015 alla veggente Mirja

Cari figli! Vi prego con tutto il mio cuore, vi prego purificate i vostri cuori dal peccato e rivolgeteli in alto verso Dio e verso la vita eterna. Vi prego vegliate e siate aperti alla verità. Non permettete che tutte le cose di questa terra vi allontanino dalla conoscenza della vera soddisfazione che si trova nell’unione con il mio Figlio. Io vi guido sul cammino della vera sapienza perché soltanto con la vera sapienza potete conoscere la vera pace ed il vero bene. Non perdete il tempo chiedendo i segni al Padre Celeste perché il segno più grande ve l’ha già dato, ed è il mio Figlio. Perciò, figli miei, pregate affinché lo Spirito Santo possa introdurvi nella verità, aiutarvi a conoscerla e perché attraverso questa conoscenza della verità, possiate essere una cosa sola con il Padre Celeste e con il mio Figlio. Questa è la conoscenza che dona la felicità sulla terra ed apre la porta della vita eterna e dell’amore immenso. Vi ringrazio.
Messaggio per Te >>
Stampa Ultimi 3 >>
Tutti i Messaggi >>
 
 
   Aggiungi ai preferiti
 
   Fai conoscere il sito
 
   NewsLetter
 
   Feed RSS